Lo Stile nordico scandinavo

0

Lo stile nordico scandinavo si presenta agli occhi come uno stile elegante, moderno, bello ma funzionale, adattabile a diversi tipi di ambiente, proprio perché semplice e versatile. A cavallo fra il XIX e il XX secolo, il progettista e pittore svedese Carl Karsson lo rese famoso attraverso i suoi quadri. Ma quali sono gli elementi essenziali per creare una casa ispirata a questa corrente stilistica?

I materiali usati per la realizzazione dello stile nordico scandinavo sono materiali naturali di qualità, le linee del mobilio sono semplici, lineari, essenziali, i colori prevalenti sono tonalità pallide come il panna, il crema, il bianco, l’azzurro tenue e le varie tonalità del legno, colori in grado di creare atmosfere serene e rilassanti. L’illuminazione è un altro elemento centrale di questo tipo d’arredamento, che serve per creare solarità e giochi di luce non casuali.

Questo stile dice “si” alla carta da parati, purché chiara e semplice, al parquet, all’uso di materiali come il vetro e l’ acciaio, oppure il ferro battuto. Sofà, poltrone, tavoli, sedie presentano linee essenziali, e sono realizzati principalmente in legno, preferibilmente nelle versioni naturali opache; molto usati anche i tessuti come la juta, il lino e il cotone. La naturalezza, i colori delicati, la semplicità delle forme, la luminosità sono caratteristiche importanti, che rendono gli ambienti familiari e gradevolmente vivibili.stile nordico

Per quanto riguarda l’oggettistica e l’aspetto decorativo, questo stile non eccede, ma tende a mantenersi sobrio, dando spazio a fiori, cuscini colorati per impreziosire i divani, ma non troppo eccentrici, candelabri, dipinti su tela o fotografie appese al muro, meglio se prive di colori troppo accesi.

Esistono alcune piccole differenze, fra Finlandia, Svezia e Danimarca, nella realizzazione dello stile nordico, seppur le linee fondamentali restino comuni: in Svezia ci si accosta maggiormente all’idea di minimalismo e si lascia spazio alla tradizione artigianale, in Finlandia spicca l’uso di motivi geometrici e il contrasto bianco/nero, mentre in Danimarca si preferisce dare un tocco di romanticismo e delicatezza all’ambiente.

Quello che colpisce dello stile nordico è l’estrema funzionalità del mobilio e dei complementi d’arredo, è infatti conosciuta e stimata la capacità dei nordici di trovare soluzioni ottimali per tutto, per integrare ad esempio i mobili in piccoli spazi, o introdurre elementi di estrema comodità. Lo scopo di questo stile è ottenere una casa confortevole, pratica e carina. Quindi, se anche per voi è questa la prerogativa, potete accomodarvi e iniziare a creare un arredamento ispirato a questo stile, che risulterà senz’altro moderno e intelligente.

Share.